Film – Joker (*****1/2)

462

Magnifico, disturbato e disturbante film sulla fase finale della discesa agli inferi di un uomo malato e sulla genesi del nemico di Batman: in realtà capolavoro dark. Arthur Fleck è un disturbato psichico che vive con la mamma, pure lei con problemi. Una serie di eventi scoperchia il vaso di Pandora della sua infinita frustrazione e da lì ha origine il vero Joker, un uomo che non sa perdonare e non sa amare, ma sa odiare benissimo. Feroce, violentissimo film dalle molte letture (sociale, psicanalitica, simbolica), sorretto da un interprete enorme e in chiaro profumo di Oscar (Joaquin Phoenix), con forti richiami ad archetipi del passato (“Taxi driver” su tutti, e non è certo un caso il grosso cameo di Robert De Niro), “Arancia Meccanica” e il personaggio di Hannibal Lecter. Comunque un film tesissimo, che fa (letteralmente) venire la pelle d’oca, tirato dal primo all’ultimo minuto, Grande Gotham inizio ’80, grandissima musica.
Da (stra)vedere, ma non per anime deboli.

* = INGUARDABILE
** = MEDIOCRE
*** = BUONO
**** = DA VEDERE
***** = GRANDE FILM
****** = CAPOLAVORO ASSOLUTO

Film – Joker (*****1/2) ultima modifica: 2019-10-25T16:56:24+00:00 da Francesco