vita di pi

Fino a che punto la natura di un essere umano può cambiare (ed è giusto che cambi) nelle difficoltà? Fin dove arriva lo spirito di sopravvivenza che è in ciascuno di noi? Opera dolce e allegorica di Ang Lee, taiwanese, uno dei registi più premiati degli ultimi anni (vedi di seguito l’elenco). Pi è un ragazzo indiano che lavora con la famiglia in uno zoo. La crisi costringe il padre a traferirsi in Canada, ma la nave su cui si imbarcano insieme agli animali affonda nel Pacifico e Pi si ritrova su una zattera, in compagnia di una tigre. Il resto non va detto: in particolare il finale. “Vita di Pi” è un film che in molti punti ha un suo straordinario fascino visivo (ricorda Akira Kurosawa o – per chi lo avesse visto – i “quadri introduttivi” del bellissimo “Le onde del destino” di Lars von Triers), anche visto nel 2D che prediligo: la scena dell’affondamento della nave nella Fossa delle Marianne è di grande suggestione. Il tema dell’epopea della crescita di un ragazzino nelle difficoltà è stato peraltro già trattato dal cinema – ad esempio in “The Millionaire”, che per conto mio resta, pur nelle diversità, superiore. La novità è come lo tratta Ang Lee, con una continua e delicata metafora (gli animali, la traversata, la tempesta, il naufragio nel punto dove il mare è piu’ profondo, il rapporto con la tigre…) dell’esistenza e del rapporto col sé interiore.

“Vita di Pi” è un film nel complesso più che buono (anche se non “eccezionale”: anche qui la caterva di nomination mi sembra esagerata…) ma soprattutto adattissimo alle famiglie – e non è cosa da poco. Godibile.

 Film di Ang Lee:

  • Pushing Hands (1992) – Orso d’Oro a Berlino
  • Il banchetto di nozze (1993)
  • Mangiare bere uomo donna (1994)
  • Ragione e sentimento (1995) – Orso d’Oro a BerlinoBAFTA
  • Tempesta di ghiaccio (1997)
  • Cavalcando col diavolo (1999)
  • La tigre e il dragone (2000) – BAFTA – Golden Globe
  • Hulk (2003)
  • I segreti di Brokeback Mountain (2005) – Oscar – Golden Globe – BAFTA – Leone d’Oro
  • Lussuria – Seduzione e tradimento (2007) – Leone d’Oro
  • Motel Woodstock (2009)
  • Vita di Pi (2012)

* = INGUARDABILE
** = MEDIOCRE
*** = BUONO
**** = DA VEDERE
***** = GRANDE FILM
****** = CAPOLAVORO ASSOLUTO

Film – “Vita di Pi” (***1/2) ultima modifica: 2013-01-17T11:49:22+00:00 da Francesco