Là dove osano le aquile

335
Oro – dati settimanali

Per una volta non parlo di economia o mercati ma di persone. Le persone in questione sono Oscar Giannino e Geminello Alvi, che nella puntata di oggi di “Nove in punto, la versione di Oscar” hanno volato non alto ma altissimo, discutendo di economia e crisi. Si è parlato di scuola austriaca e keynesiana, di come le politiche di Clinton e Greenspan siano la vera base monetaria dell’ipersviluppo cinese ma anche l’origine di tutti i problemi attuali, del comportamento finanziariamente marxista dell’America, dell’illusione della crescita come “derivata prima” degli stimoli monetari, del vero significato dei termini “capitalismo” e “sviluppo”. Non sono concetti usuali: ma mi permetto di suggerire a chi ne abbia voglia, qualunque sia la sua prospettiva, di dedicare un’ora per ascoltare intelligenza italiana allo stato puro e demistificazione di concetti economici basilari per la vita di tutti noi. Il compito di un blog è anche questo: diffondere. Intanto, nell’attesa delle decisioni europee, il Messaggero Silenzioso sale sopra 1700 e i setup dei Tre Cavalieri aumentano.

Là dove osano le aquile ultima modifica: 2011-10-26T11:33:00+00:00 da Francesco