Ottobre e IV° trimestre – Livelli e outlook titoli

413

LIVELLI MENSILI E TRIMESTRALI – OTTOBRE E 4° TRIM 2001 (pdf)

Nessun indice azionario è al rialzo su base mensile o trimestrale. Il modello mantiene una ESPOSIZIONE ZERO sull’azionario. Probabilità di un segnale rialzista STRUTTURALE di qualche mercato azionario in Ottobre: praticamente inesistenti. Probabilità di rimbalzo sul breve: legate alla tenuta dei livelli trimestrali di ribasso degli indici USA: circa 10600 Dow e 1098 S&P500. Sotto questi livelli e sotto 5000 DAX probabile un selloff conclusivo per questa fase ciclica di medio termine (vedi schema in alto – Distorsione negativa del Ciclo). ATTENZIONE: di particolare interesse tecnico la posizione del USD, in quanto la discesa dell’EUR/USD sotto 1.3365 e la contemporanea salita del Dollar Index sopra 79,54 (vale 78,80) fornirebbero un  SEGNALE STRUTTURALE PRIMARIO A FAVORE DEL USD.

SITUAZIONE BOTTOM-UP – OTTOBRE 2011 – TITOLI (pdf)

Come si vede dalle tabelle del file, negatività vicina al 100% sui mercati europei, intorno al 75% per il mercato USA. In Italia (indice primario) gli unici due titoli su cui il modello ha mantenuto posizioni residuali sono due special situations, di cui una praticamente paralizzata da un’operazione sul capitale. Esiste tuttavia sui titoli europei e italiani un DIFFUSO IPERVENDUTO STRUTTURALE che rende probabile una tipica reazione stagionale (fine Ottobre-Gennaio è storicamente il miglior periodo per le borse), eventualmente dopo il selloff finale di cui sopra. Date le caratteristiche di profondità del movimento di ribasso e dato il quadro d’insieme, come verrà spiegato nel prossimo post, le probabilità di una “inversione a V” delle borse sono pressoché nulle.

Ottobre e IV° trimestre – Livelli e outlook titoli ultima modifica: 2011-10-03T09:20:39+00:00 da Francesco