Posizione del trend e livelli settimanali e mensili – 22 Novembre 2010

408

Il mercato più forte – il Dax – ha l’RSI settimanale ancora a 90 e il Composite Momentum ancora altissimo, come si vede nel grafico: ho difficoltà a credere che il movimento delle ultime due settimane sia definibile come “correzione”.

L’Italia, da parte, sua resta in una situazione di debolezza borsistica deprimente: né si vede un solo motivo o segnale di cambiamento di questo stato di cose. Il gap di andamento enorme tra Germania e Italia non è che lo specchio di un diverso modo di affrontare le cose. Il sistema Italia è gravato da una tassazione che la pone agli ultimissimi posti tra tutti i paesi “civili”: non puo’ andare diversamente al mercato azionario, fatte salve poche eccezioni. Ecco sotto il grafico dell’ETF Lyxor SP MIB.

Per il resto, nessuna new particolare. Attenzione ai livelli settimanali di short degli indici americani: la loro rottura sarebbe un primo segnale di aggravamento della situazione.

POSIZIONE DEL TREND E LIVELLI SETTIMANALI E MENSILI – 22 NOVEMBRE 2010 (clicca per aprire il file)

Posizione del trend e livelli settimanali e mensili – 22 Novembre 2010 ultima modifica: 2010-11-21T23:14:17+00:00 da Francesco