Home Articoli

Articoli

Livelli (e un caveat di breve)

Per i ragionamenti più strutturati e per le previsioni 2011 c'è tempo, anche se nel mio caso (e per i miei modelli) le idee...

Fugnoli

Come d'uso, interessantissimo. IMPRIMI POSSUNT, NIHIL OBSTAT, IMPRIMANTUR

“Ice Strategy” e Oro – Posizione del trend e livelli settimanali, mensili e trimestrali...

L'unico mercato azionario al ribasso su base mensile e trimestrale, come vedrete dalle tabelle, è Tokyo. Gli altri sono tutti prevalentemente al rialzo su...

Sabbie mobili

I banchi di sabbie mobili hanno un aspetto ingannevolmente stabile (appaiono come sottobosco o terreno aperto), ma possono intrappolare i personaggi più imprudenti: i mercati...

I Tre Cavalieri

Proprio per la grandissima emozionalità che circonda in questa fase i mercati, è utile - se non necessario - mantenere un approccio analitico estremamente...

Gira e rigira

I due grafici qui sopra sono, da soli, la foto di due terzi della capitalizzazione dei mercati mondiali: S&P500 (in Euro) e Stoxx600. Come...

Livelli settimanali e mensili – 21 Febbraio

In poco più di un mese e mezzo gli indici USA sono arrivati a toccare la prima proiezione annuale (vedi le proiezioni di inizio...

Posizione del trend e livelli settimanali e mensili – 1 Novembre 2010

POSIZIONE DEL TREND E LIVELLI SETTIMANALI E MENSILI - 01 NOVEMBRE 2010 (clicca per aprire il file) I  numeri sono ancora quasi tutti positivi per le...

Correzione o ritracciamento?

Francesco, ospite della puntata di Market Timing su Le Fonti TV con Annalisa Lospinuso del 10 Maggio, ha parlato, tra gli altri temi, di: USA-Cina Trimestrali Fed...

Le tre ragioni del topo

...il dato di fatto è che in questi 17 anni sono molto pochi i fondi (e le gestioni) che hanno saputo battere questi indici, soprattutto con spese irrisorie come quelle di questa strategia...

Selling England by the Pound (Brexit)

Spaccatura di trend tra gli USA ed il Vecchio Continente, su cui pesano le incertezze relative alla questione BREXIT e le forti vendite sui titoli bancari....

Direzionalità Zero

    Momento di decisioni politiche importantissime, per una volta tanto davvero influenti sui mercati. L’Europa decide di separare i destini dei debiti pubblici da quelli...

Livelli e primi bilanci 2010

Sorrette da una chiara ciclicità positiva, le borse e le commodities continuano la loro marcia al rialzo. L'impostazione è quella indicata in Febbraio ne "IL DECALOGO...

Ottobre e IV° trimestre – Livelli e outlook titoli

LIVELLI MENSILI E TRIMESTRALI - OTTOBRE E 4° TRIM 2001 (pdf) Nessun indice azionario è al rialzo su base mensile o trimestrale. Il modello mantiene una...

Toccata e fuga

Ripeto quanto scritto due settimane fa: “Se la storia si ripetesse, mettendo indieme tutti i pezzi del puzzle individuati in questo 2011 (spinte cicliche,...

Francesco Caruso vince il “SIAT Technical Analyst Award” 2010-2011

  Partecipo con voi l'orgoglio di aver vinto, al mio primo anno di partecipazione, il "SIAT Technical Analyst Award 2010-2011"  e di essere quindi stato nominato "SIAT...

Posizione del trend e livelli settimanali e mensili – 17 Gennaio 2011

  Qualche giorno fa, parlando delle statistiche del 2011, avevo scritto che vi erano forti indizi - provenienti da diverse fonti, statistiche, stagionali e tecniche - per...

Ferragosto, leva mia non ti conosco

Lo studio dei fenomeni di speculazione di massa porta a notare che le bolle si sviluppano in sequenze o a grappoli in un determinato periodo di tempo e che quindi tendono ad essere eventi che sono correlati uno con l'altro: ogni bolla, infatti, conduce a una crisi e la risposta a ciascuna di queste crisi a suo modo pone le basi per la bolla successiva...

Il grande sonno dell’Orso

La salita esponenziale dello S&P500 ha ormai contagiato la psicologia e l'istinto selvaggio della massa degli investitori: Il grafico sopra mostra come il ROC di lungo periodo...

STRATEGIA FOREX – GEN-FEB 2011

L'Euro è debole, ma il Usd non è così forte come sembra. Le valute migliori sono quelle dei paesi a forte componente reale (materie prime), Australia,...

L’Ago di Lugano – Ottobre 2010

Ago di Lugano Ott 2010 (clicca per aprire il file)

Livelli settimanali e mensili – 14 Febbraio

Gli assets reali (borse e commodities) continuano a essere padroni della situazione. Anche quelli che hanno corretto in modo pesante nelle ultime settimane (oro,...

“JANUARY EFFECT” E ALTRE NOTE STATISTICHE SUL 2011

Una delle rare verità universali sui mercati è che “sapere ciò che sanno tutti è come non sapere nulla”. In altre parole, se fosse...

Goodbye yellow brick road

Cryptocurrencies. Finisce come doveva finire: Nessuno stupore per chi ha vissuto decenni di mercati, tanto stupore per chi ha vissuto solo nel mondo drogato del...

Posizione del trend e livelli settimanali e mensili – 10 Gennaio 2011

Il segnale più interessante è lo short mensile sull'Euro/Usd, indicato dal modello a 1.2970. Fino a che l'Euro non tornerà sopra 1.33-1.34, questo andrà...

Update – A ciascuno il suo mestiere

Proverbio milanese: “Ofelè fa el so mestée”: letteralmente, “ciascuno faccia il proprio mestiere”. Quindi, inutile per l’analista tecnico cercare particolari spiegazioni macro greche o...

Analogie

E se al posto di Portogallo, Grecia, Spagna mettessimo ad esempio altri nomi come Bear Stearns, AIG, Lehman? Capiremmo meglio? Se il salvataggio (pardon:...

Controprevisioni 2018: tra il nulla e il rischio

Ogni fine anno la piena del fiume delle opinioni porta a valle previsioni di ogni tipo: il 2018 non è certo l'eccezione, anzi, tutti sembrano...

Osservazioni tecniche dal fronte occidentale

Osservazione 1 - La posizione ciclica delle borse Lo schema rappresentato qui sopra indica la sequenza dell'intersezione dei tre movimenti ciclici (LUNGO, MEDIO, BREVE) negli...

Le ragioni del no

A fine giornata, quindi a mercati chiusi, quindi senza il timore di influenzare le scelte di nessuno, dico i perché del mio NO al...